lunedì 28 luglio 2008

23 Luglio 2008: * Me felice di nuovo! *


Oggi sono tornato dalle ferie e, con somma gioia, ho trovato ad attendermi sul tavolo di camera mia un grosso pacco.

Prima di partire, grazie ad un generoso regalo di mia nonna, ho preso sul mercatino del forum di Gamesradar un Sega MegaDrive II boxato con 2 pad e tre giochi: Mrs. Pacman (in pratica datomi in omaggio), Sonic The Hedgehog e Generations Lost.

In pratica la console è nuova di pacca, sembra non essere mai stata usata: l'utente che me l'ha venduta ne ha avuto molta cura!

Dopo aver collegato la console al televisore ed aver ricercato il canale giusto (quanto mi mancava questa operanzione!!!) mi sono ritrovato a giocare come un bambino, felice ed eccitato del nuovo acquisto!

E' stato emozionante provare finalmente Sonic sulla sua console originale, con tanto di scatola e manuale ancora intatti! Io che avevo provato i giochi del riccio solo su MegaCollection+ per Playstation2 e su Dreamcast, ho provato una grandissima gioia nel poter realizzare un piccolo sogno che avevo da piccolo, quando aspettavo con ansia che iniziasse USA Today, quello di possedere questa meravigliosa console.

Sudato e febbricitante (l'ultimo giorno di ferie, causa vento e sbalzo drastico di temperatura tra giorno e notte, mi sono beccato un mega raffreddore con tosse e 38 e mezzo di febbre) a causa della Tachipirina, ho aperto lo scatolone con grande gioia, richiamando alla mente quando da piccolo guardavo i cataloghi Giochi Preziosi e mi divoravo le pagine dedicate alla console Sega.

Vedere il simbolo Giochi Preziosi sulla confezione del Sega MegaDrive mi ha messo in faccia un sorriso sognante, mentre con dita tremanti sistemavo la console per scattare qualche foto con il cellulare.

Dopo aver provato Sonic ho messo su la cartuccia di Generations Lost: non conoscevo affatto questo titolo, ma devo dire che mi è piaciuto molto. Mi ha ricordato per certi versi Flashback (forse l'ambientazione della giungla) e di sicuro nei prossimi giorni me lo giocherò a fondo.

Mrs. Pacman è stata una piacevole sorpresa: io posseggo già la versione Atari 2600 dalla quale quella per MD si differenzia parecchio: sprites più curati, colori più brillanti e la presenza dello scrolling. E' ovvio che tra il MegaDrive e l'Atari 2600 ci sono parecchi anni di differenza, ma è stato interessante notare le differenze piccole tra le due versioni che, però, hanno la stessa giocabilità.

Peccato non ci siano giochi in memoria, se non ricordo male nel Master System, se lo si accendeva senza cartuccia inserita, partiva Alex Kidd...

Purtroppo la nausea e i capogiri mi hanno costretto a spegnere quasi subito la console, ma sono troppo contento, quindi ho deciso di scrivere subito sul blog per immortalare le emozioni che sto provando...

Da bambino non ho potuto averla, ma adesso me la godo, alla faccia del bicarbonato di sodio...

5 commenti:

Valerio ha detto...

SONIC!!! Indimenticabile!! E poi le pubblicità con Walter Zenga dove le mettiamo? Adoravo il Sega!!! :-)

Mario Morandi ha detto...

Mizzeca... bella lì! Anche se il MD1 ha un'estetica imbattibile. Queste foto rievocano in me un sacco di ricordi.

Carlo ha detto...

Sono contento che ti sia piaciuto... E' una soddisfazione vendere materiale a persone che ci tengono così tanto!
Tieni bene il mio Sega, mi raccomando!

HellCiccio ha detto...

Stanne certo Carlo! Adesso è il mio Sega!!! :)

PrincipeDPersia - Il Notturno ha detto...

3 anni fa riuscii a procurarmi il mio primo MegaDrive...
8€ spedizioni comprese per avere console (con alcuni problemi grafici ma niente di che), Sonic, Kid Chameleon e un terzo gioco che non ricordo, forse Shadow Of The Beast...

Avete letto bene, 8€ spedizioni comprese...

Affarone...

Gli acquisti seguenti fecero aumentare a 16 i miei giochi, con tanto di un "giochino poco raro" dal nome di Altered Beast...