martedì 27 aprile 2010

Ritornando...


Questo blog mi è mancato. Tantissimo.

Ben venticinque giorni dall'ultimo post, ho decisamente battuto il mio record personale.
Tra cali di ispirazione, impegni pressanti di lavoro e una pigrizia congenita che mi inchioda inesorabilmente le chiappe al divano, era inevitabile, nei rarissimi momenti liberi, soprattutto la sera nel dopo cena, che preferissi passare il tempo davanti ad un videogame, piuttosto che ad un film o un cartoon (sono stato parecchio in fissa con i Simpson, ultimamente).



Ma la nostalgia per questo angolino tutto mio si è fatta troppo intensa, la voglia di scrivere, di ricordare, di rivivere le emozioni videoludiche si è fatta troppo pressante perchè continuassi a far finta di niente.

Da stimolo, come dicevo nei post precedenti, anche il riavvicinarmi ad un caro amico col quale ho condiviso più di un momento videoludico indimenticabile.

Attraversare il corso principale del mio paese, infilarmi nel viale alberato antistante il suo
portone, il cinguettio insistente che proviene sopra la mia testa, tra le fronde tanto familiari nei miei giorni più spensierati, l'odore del vento che porta promesse primaverili e anticipa l'estate, tutto questo mi fa tornare alla mente non solo le infinite partite a Donkey Kong Country, ma anche le passeggiate, le comitive, i motorini e tutte le cose belle (e brutte) della mia tutto sommato anonima adolescenza (ma questa è un'altra storia)...

Poi è arrivato il Game Stop anche dalle mie parti che, per quanto discutibile sia la sua politica, mi ha dato la possibilità di recuperare qualche gioco per la mia collezione.
Tra un Metroid Fusion per Game Boy Advance, gioco che consiglio caldamente a tutti (specie se come me lo recuperate per 4.98 euro), Enchanted Arms per 360 e Magnacarta per Ps2, non posso certo dire di non essere contento di avere un pò più di scelta tra il negozietto di fiducia e questa mostruosa e malvagia catena...

Negli ultimi periodi, anche se sono stato poco presente sulla rete, ho continuato a videogiocare in tutti i pochi lassi di tempo consentiti e si è riaccesa la passione per il genere JRPG, tanto che ho recuperato, grazie ad eBay, Play.com e ad un'interessante promozione di Ibs.it, un bel pò di titoli, tra cui Disgaea: Hour of Darkness e Disgaea: Cursed Memories. Senza dimenticare il mitico Shin Megami Tensei Persona 3 FES, un regalo davvero inaspettato e graditissimo.

Dopo aver finito Ar Tonelico, ho messo subito le mani su Disgaea, che sto trovando delizioso, divertente e ad un livello di sfida parecchio alto, vista la difficoltà del gioco che costringe il giocatore al grinding, ovvero allo sviluppo estremo dei PG facendo raggiungere loro livelli altissimi grazie ai combattimenti reiterati.
Sono ancora ad otto ore di gioco e al quarto episodio (il gioco è strutturato come gli anime a puntate, con tanto di "anticipazioni" al termine di ciascuna di queste), quindi è ancora presto per parlarne nello specifico, mi riservo di dedicarvi un post più avanti.

Persona 3 è magnifico. L'ho inserito nella console giusto per provarlo e mi sono trovato a giocarci per più di due ore.
Il mix tra simulatore di vita scolastica e jrpg esplorativo, caratterizzato dall'uso dei Persona, manifestazioni della psiche dei personaggi (questo mi ricorda un pò gli Stand de "Le Bizzarre Avventure di JoJo", con cui Persona condivide anche l'associazione tra queste entità e le carte dei tarocchi) che conferiscono loro poteri magici e ne alterano le caratteristiche di base in sede di combattimento.

Mi ha colpito molto la colonna sonora, molto influenzata dal jazz moderno, e l'uso intensivo di intermezzi animati di altissima qualità, degna delle produzioni nipponiche più famose. Certe inquadrature mi hanno ricordato da vicino Neon Genesis Evangelion e BoogiePop Phantom... un vero capolavoro!

Nel frattempo ho reinstallato sul mio pc Final Fantasy VIII, con la speranza di poterlo completare una volta per tutte: quando lo comprai dovetti interromperlo perchè persi i salvataggi a causa di un errore di mio fratello... dopo così tante ore spese nel gioco, dopo aver recuperato molte GF e una marea di carte rare, mi feci prendere dallo sconforto.

Il gioco ancora oggi è molto suggestivo e, anche se il sistema di combattimento può apparire datato, riesce a divertirmi molto, nonostante il Junction System che non mi fa impazzire... inutilmente complesso e fastidioso, soprattutto visti i frequenti cambiamenti di party...

Poi grazie al buon Jegriva del forum di Retrogamer.it, sono riuscito ad accaparrarmi una prima edizione di Castlevania: Symphony of The Night/Dracula X Nocturne in the Moonlight per PsOne in giapponese. Roba da nerd, lo so, ma anche roba eccellente!

Infine devo ringraziare Gerry Scotty che mi ha prontamente recapitato a casa una copia nuova e sigillata di Mad World per Nintendo Wii, come premio per aver vinto il suo contest! Insomma è stato un mese bello pieno di videogames nuovi, giusto per costipare ulteriormente i miei già saturi scaffali...
Insomma anche se per un pò mi sono eclissato dalla rete, ho continuato a giocare e a vivere questa passione, forse questo tempo mi è servito proprio per recuperare il gusto dello scrivere e la voglia di condividere un pezzo del mio mondo.
In fondo qui mi sento un pò a casa...

6 commenti:

Phil_M ha detto...

Quel viale evoca le stesse cose anche a me. =)

Disgaea sarà bello!

Può crollare tutto il centro commerciale.. ma lasciate intatto il GameStop. XD

SCIUSCIA ha detto...

Neppure io ho mai completato FFVIII.

Noy a.k.a. Manah ha detto...

Bello ritrovare vecchie perle del videogaming... ma dove lo trovi il tempo?
Anche io ho il cofanetto di SotN, col cd musicale ed il libretto illustrato, fighissimo! Lo presi proprio all'uscita del gioco e solo più avanti acquistai la versione europea.

HellCiccio ha detto...

Ehehe, il tempo lo trovo davvero con il lumicino... la sera molto spesso rinuncio al film post cena per dedicarmi un pò ai videogames prima di andare a dormire, anche perchè tendenzialmente esco solo il sabato sera (e non sempre ultimamente)... certe volte rasento l'otaku... =)

Aripug ha detto...

Ciao mitico!
Ti capisco benissimo...anche io prima con l'operazione...poi con il riprendere pian piano la rubma di tutti i giorni, mi sono trovato davvero con poco tempo per il mio blogghetto.....ti scrivo per salutarti e per farti i complimenti sugli ultimi acquisti fatti!!!

Principe Di Persia ha detto...

Ho acquistato MadWorld solo di recente e l'ho giocato solo un'oretta... Non è proprio un capolavoro, ma lo squartaggio dei nemici è strutturato piuttosto bene e nella sua ripetitività è piuttosto appagante!

Complimenti per il Castlevania! io devo assolutamente riprenderlo, specie ora che il mio bel TV HD nuevo me lo potrebbe far godere meglio... XD

Da ultimo, Metroid Fusion non è affatto male... E' il primo Metroid in assoluto che ho giocato (comprato usato anni fa più o meno allo stesso prezzo) e scivola via molto bene, forse un po' in fretta... Poi ho giocato a Super Metroid... XD
Vabbè, se Super Metroid, per me, è uno dei titoli da 10 su 10, Fusion arriva tranquillissimamente al 9...