martedì 10 agosto 2010

Il GameStop e il male [cit.]

Da quando, vicino alla mia città, ha aperto GameStop, la catena di videogiochi più malvagia del mondo, l'impulso irrefrenabile all'acquisto compulsivo si è impossessato di me.

Non ci posso fare niente, pur sapendo che il gamestop e il male [cit.], non riesco a smettere di andarci per spulciare tra i vecchi giochi usati, dalla PsOne alla Playstation2, dalla XBOX al Gameboy Advance, senza scordare il GameCube, tanto che, oramai, il commesso mi ha inquadrato e ha capito esattamente i miei gusti.

La settimana scorsa, prima di partire per le "ferie", mi sono recato al centro commerciale dove si trova questo malvagio negozio e, non appena entrato, il commesso ha richiamato la mia attenzione chiedendomi "Ma tu non hai il GameCube?".
Alla mia risposta positiva, mi fa notare che sono arrivati dei giochi a 0,98 centesimi di euro e poi si ricorda di un'altra cosa...

"Aspetta qua, mi è arrivata una cosa che ti interesserà... tra l'altro costa solo cinquanta centesimi!"

Oibò, cosa sarà mai, mi chiedo io... e, proprio in quel momento, il tipo mi mostra una scatola che mi ha fatto sobbalzare: il Gameboy Player per il GameCube!

Non l'ho nemmeno fatto finire di presentarmi il prodotto, l'ho afferrato e, come Gollum, ho sospirato un "è mio! Tutto mio! Il mio tesssssoro!!!!"

Non avete idea, cari amici lettori, di quanto lo avessi cercato sulla rete, soprattutto sulla baya, trovandolo a prezzi improponibili.

E ora me lo ritrovavo davanti, a mezzo euro, completo di tutto: scatola, manuale, disco di avvio, addirittura gli Star Points intonsi.

Tutto felice metto sulla cassa tre giochi per GC a 0,98 l'uno e facenti parte della promozione 3x2 e, in più, mi accaparro una copia in ottimo stato di Xenosaga Ep II a 9.90, anche se era priva del libretto di istruzioni...

Insomma, con circa 12.00 euro mi porto a casa:

- Gameboy Player (così potrò giocare a Metroid Fusion, a Gunstar Future Heroes e a Final Fantasy I&II Dawn of Souls senza farmi venire il torcicollo...)

- Xenosaga Ep. II

- X-Men Next Dimension (interessante clone di Tekken con i personaggi Marvel più amati da me...)

- Summoner 2 A Goddess Reborn (sembra un bell'A-Rpg, piuttosto difficile fin dall'inizio)

- Lost Kingdoms (un Jrpg simpaticissimo, con un sistema di combattimento basato sulle carte, un pò come Baten Kaitos), per completezza, dato che possedevo già il secondo episodio

Ieri, invece, passeggiatina al centro commerciale con inevitabile passaggio da Gamestop: risultato? Stella Deus per PS2, per rinfoltire le fila della mia collezione di Jrpg.
Si tratta di un tattico ad opera di Atlus / Pinegrow, caratterizzato da una grafica molto orientata alle atmosfera manganime.
Ho giocato molto poco, ma sono stato colpito dalla qualità dei fondali e dalla colonna sonora di Hitoshi Sakimoto, che mi ha entusiasmato sin dalle prime note. Qua e là ho letto che il grande difetto di questo gioco è il basso livello di sfida, un pò come capitava ad Ar Tonelico, ma l'appeal visivo, la musica e la profondità della trama rendono tale neo un problema minore...

Insomma, posso dichiararmi soddisfatto, almeno per ora!!!


5 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Ahah! Grande, buon divertimento!

Principe Di Persia ha detto...

Capisco la fortuna, ma così è ridicolo... :D

HellCiccio ha detto...

Chimamiamo le cose con il loro nome: "Culo-così-grande-che-fa-provincia"! XD

Gerry Scotty ha detto...

pensa che proprio lo scorso lunedi ho acquistato l'adattatore advance anchi io per 50 centesimi di cui a settembre posterò le foto, però a te è andata decisamente meglio visto che il mio non ha la scatola... maledetta sfortuna... :) complimenti per gli altri acquisti di cui però non conosco niente quindi non mi esprimo! ah ah ah

Emix ha detto...

io da quando ho scoperto che la commessa è lesbica ho smesso di frequentare il gamestop vicino a casa mia.
Comunque non ho smesso solo pechè è lesbica, ma anche perchè mi ha preso a schiaffi.
Donne, tsk.